Alison Brie è fragile e instabile nel trailer di Horse Girl

Sarà presentato a fine mese al Sundance Film Festival, e arriverà su Netflix il 7 febbraio, Horse Girl, un thriller psicologico diretto da Jeff Baena e interpretato da Alison Brie (GLOW, Mad Men), che per la prima volta collabora alla sceneggiatura insieme allo stesso Baena.

Nel film Alison Brie interpreta Sarah, una ragazza normale e un po’ imbranata che ama i cavalli. Dopo una serie di strani sogni che si ripercuotono in qualche modo nella sua vita reale, Sarah in un crescendo di follia faticherà a distinguere i sogni dalla realtà e si convincerà di essere stata rapita dagli alieni.

Dopo il suo debutto alla regia con alcuni episodi di GLOW (leggi qui la nostra recensione della terza stagione), serie Netflix recentemente rinnovata per la quarta e ultima stagione, l’attrice nota anche per i suoi ruoli in Community e Mad Men debutta così anche come co-sceneggiatrice. Le atmosfere cupe di Horse Girl le consentiranno di cimentarsi un un ruolo per lei diverso rispetto al suo registro, solitamente tendente al comico.

Per Jeff Baena si tratta della prima volta al Sundance, e della quarta regia in assoluto dopo Life After Beth, Joshy e The Little Hours. Fanno parte del cast di Horse Girl, tra gli altri, anche Debby Ryan, John Reynolds, Molly Shannon, John Ortiz, Paul Reiser e Jay Duplass.

Fonte : Everyeye