13 anni cella a ex capo cinese Interpol

21.38
Tredici anni e 6 mesi per corruzione.
Questa la condanna per l’ex capo dell’ Interpol, Meng Hongwei, processato in Cina, suo Paese d’origine.
Meng era scomparso a settembre 2018 da Lione, sede dell’Interpol, e la moglie aveva dato l’allarme alla polizia francese. Per 10 giorni il nulla, poi le autorità cinesi avevano comunicato l’ arresto di Meng, durante un viaggio in patria, per illeciti commessi quand’era viceministro in Cina. Meng,che si è dichiarato colpevole,non farà appello.Per lui anche una multa,circa 260mila euro.
Fonte : Televideo