Silent Book Club Roma, inaugurazione

Il 31 gennaio alle ore 18 si terrà presso Sinestetica Expo – lo spazio che promuove la cultura e dove le arti si incontrano nella convivialità nel cuore del quartiere Montesacro – il primo incontro del Silent Book Club Roma, nato a dicembre scorso per iniziativa di tre appassionate lettrici: Michela Polini, Ivana Paolucci, romane, e Roberta Costi, piemontese, fondatrice ed organizzatrice di Silent Book Club Mergozzo.

Silent Book Club Roma organizza i propri incontri mensili in diversi spazi della città, per favorire la massima partecipazione.
Il programma è semplice: ciascuno porta il proprio libro, quello che sta leggendo o vuole iniziare, si parla un po’ dei libri e poi si legge per un’ora, in silenzio, ma in compagnia.

Silent Book Club Roma è un momento libero: non si deve leggere in anticipo, non ci sono compiti, non c’è bisogno di essere “brillanti”. L’unico vincolo è spegnere il cellulare e regalarsi un’ora di silenzio per leggere insieme. Tutto qui:
– 18.00-19.30 Arrivi e fai due chiacchiere sorseggiando un buon prosecco
– 18.30-19.30 Si legge, in silenzio
– 19.30-20.00 Ancora quattro chiacchiere. O leggi ancora un po’…

L’idea è di rilassarsi, stare bene, trovare un momento per sé stessi ma insieme agli altri.

L’ingresso è libero, ma per ragioni organizzative è richiesto di confermare la partecipazione nell’evento facebook: https://www.facebook.com/events/488584098749040/

Silent Book Club Roma fa parte di un movimento nato negli USA nel 2012 per iniziativa di Guinevere de la Mare e Laura Gluhanich ed ormai è un movimento mondiale. Oggi sono 160 i Silent Book Club nel mondo: USA, India, Sud Africa, Bulgaria, Francia, Malesia, Israele, Inghilterra, Olanda, Italia… Silent Book Club è un marchio registrato.

Informazioni sulle pagine facebook @lacollinadellefarfalle, @michela.polini.1, @eventinomadi, @sinestetica2015.
https://silentbook.club/blogs/events/roma-italia

Fonte : Roma Today