Adam F. Goldberg apre ad un sequel di Fanboys basato sullo Snyder Cut di Justice League

Adam F. Goldberg vorrebbe tornare a collaborare con Ernie Cline, creatore di Ready Player One nonché sceneggiatore dell’indimenticabile Fanboys, per realizzare una nuova versione del film del 2009 incentrata questa volta sullo Snyder Cut di Justice League.

La versione originale e mai distribuita del film DC è da mesi in tendenza sui social, anche per via delle continue foto e retroscena pubblicati dallo stesso Snyder su Vero, e probabilmente i sostenitori del movimento #ReleaseTheSnyderCut non avranno pace finché non riusciranno a mettere gli occhi sul “vero” Justice League.

Proprio per questo, nei giorni scorsi l’account parodico DiscussingMovies ha diffuso in rete una finta notizia che ha attirato l’attenzione del filmmaker: “Adam F. Goldberg potrebbe sviluppare un sequel di Fanboys. Il sequel seguirebbe il gruppo mentre prova a rubare lo Snyder Cut di Justice League dalla Warner Bros.”

A quel punto, probabilmente divertito dall’idea, Goldberg ha risposto “Se Ernie Cline è d’accordo, ci sto” scatenando la reazione entusiasta degli amanti della pellicola originale. Fanboys, lo ricordiamo, racconta di un un gruppo di amici che vuole irrompere nello Skywalker Ranch di George Lucas per vedere in anteprima Star Wars Episodio I – La minaccia fantasma, in quanto uno di loro non avrebbe potuto attendere l’uscita del film a causa di un cancro terminale.

Cosa ne pensate? Vi piacerebbe vedere un nuovo Fanboys? Fatecelo sapere nei commenti.

Fonte : Everyeye