Facebook, Clegg: “Oscuramento pagine CasaPound decisione estrema ma legittima”

ROMA. Su CasaPound Facebook ha assunto una decisione “estrema” ma “legittima”. A tornare sul caso che nei mesi scorsi ha dato uno scossone alla politica italiana sui social è il vicepresidente Nick Clegg, ospite dell’Università Luiss Guido Carli di Roma. Nell’intervento, che ha toccato diversi aspetti dell’impatto di Facebook sulla società, il reponsabile della Comunicazione ha ripreso il filo della cancellazione dei profili legati ai movimenti di estrema destra (CasaPound e Forza Nuova) avvenuta lo scorso settembre. Motivo: istigazione all’odio, secondo quanto comunicato dalla piattaforma. Finché il tribunale di Roma non ha dato torto al social che aveva oscurato le pagine, dando l’ordine di riabilitarle.
Social Network
Fonte : Repubblica