Scappo a casa, Aldo clandestino per caso

Lunedì 27 gennaio alle 21.15 su Sky Cinema Uno va in onda in prima tv il film da solista di Aldo Baglio che interpreta un meccanico indolente e razzista che si trova, suo malgrado, nei panni del clandestino.

“In vacanza” dal trio formato con Giovanni e Giacomo (con i quali tornerà comunque a brevissimo nelle sale con il nuovo Odio l’estate), Aldo Baglio si è di recente concesso una fruttuosa avventura da solista in Scappo a casa, commedia diretta da Aldo Lando in prima visione tv lunedì 27 gennaio alle 21.15 su Sky Cinema Uno.

Al fianco di Aldo Baglio troviamo la “veterana” Angela Finocchiaro, una giovane promessa come l’attrice francese di origine senegalese Fatou N’Diaye e un fuoriclasse come Jacky Ido, attore francese di origini burkinabé, molto apprezzato in patria e noto a livello internazionale per aver preso parte a Bastardi senza gloria di Quentin Tarantino.

In Scappo a casa Aldo interpreta Michele, un meccanico indolente che ama farsi bello con le auto “prese in prestito” ai suoi clienti e la cui unica preoccupazione consiste nel condurre una vita più spensierata possibile. Non solo: Michele è soprattutto profondamente razzista nei confronti di tutte le minoranze e di tutti gli svantaggiati.

Ma il destino ha in serbo per lui uno scherzo beffardo: in viaggio di lavoro a Budapest, Aldo si ritrova per un incidente privo di documenti e di smartphone. Scambiato per un clandestino che cerca di entrare illegalmente in Europa, deve così affrontare un “calvario standard” fatto di stazioni di polizia e centri di (non) accoglienza.

In questa situazione kafkiana, gli unici alleati di Michele saranno un medico e una donna africani, entrambi scappati dai loro paesi in cerca di una vita migliore. Questa esperienza non potrà che cambiare il modo in cui il meccanico vede le cose.

Fonte : Sky Tg24