Grande Fratello Vip 4, il meglio e il peggio della quinta puntata

Si chiama «reality show», ma – al termine della quinta puntata – affermiamo con certezza che Grande Fratello Vip è più show che reality. Almeno per ora. A due settimane dall’inizio del gioco, i tempi sono immaturi per la nascita di litigi ed amori tra i 22 concorrenti della Casa di Cinecittà (fatta eccezione per l’antipatia viscerale tra Antonella Elia e Fernanda Lessa); e ci pensano gli autori a “punzecchiare” la situazione dall’esterno, con ingressi a sorpresa, come quello di Valeria Marini per un faccia a faccia di fuoco con Rita Rusic, e con la rassegna stampa delle ultime dichiarazioni dell’ex marito Francesco Sarcina a Clizia Incorvaia. E pensare che in principio gli inquilini di Cinecittà non potevano avere alcun contatto col mondo lasciato fuori dalla Porta Rossa. Ma i tempi cambiano, i format pure e l’obiettivo resta quello di divertirsi, emozionarsi, commuoversi, con le storie di vita reale al centro.  

Eliminato Pasquale Laricchia (per buona pace di Barbara Alberti, che lo ha cordialmente definito “emblema del qualunquismo, uno con la faccia da assassino”). In nomination Ivan Gonzales e Carlotta Maggiorana. La prossima puntata va in onda venerdì 24 gennaio. 

Continua per vedere il meglio e il peggio della quinta puntata del Grande Fratello Vip

Fonte : Today