Per anni pagata meno dei colleghi uomini, risarcimento (più le scuse) per la presentatrice Bbc

La presentatrice radiofonica inglese Sarah Montague ha rivelato di aver ottenuto dalla Bbc 400mila sterline a titolo di risarcimento per essere stata pagata negli anni meno rispetto ai suoi colleghi uomini. L’accordo, ha fatto sapere Montague su Twitter è arrivato l’anno scorso dopo “un lungo periodo di stressanti negoziazioni”. Oltre alla somma pattuita (che sarà comunque tassata, come Montague stessa ha precisato), la presentatrice ha raccontato di aver ottenuto anche le scuse da parte della Bbc per averla trattata in maniera non paritaria nel corso della sua lunga carriera.

“Quando ho scoperto la disparità di retribuzioni e condizioni, mi è stato detto che per correggerle ci sarebbero voluto milioni. Ho scelto di non esigere una tale somma dalla Bbc ma volevo riconoscessero che mi avevano sottopagato”. Per anni “voce” del programma Today su Bbc Radio 4, Montague ha percepito 133mila sterlina contro le 649mila del suo collega John Humphry. “Siamo lieti di aver risolto la questione con Sarah qualche tempo fa”, è stato il laconico commento di un portavoce della Bbc.

Samira Ahmed vince la causa per discriminazione contro la Bbc

Appena pochi giorni fa la giornalista Samira Ahmed ha vinto la causa intentata alla Bbc per “discriminazione sessuale” dopo essere stata pagata 465 sterline a puntata mentre il suo collega Jeremy Vine per lo stesso tipo di programma ne percepiva ben 3mila. Il tribunale del lavoro ha stabilito che la Bbc non era riuscita a fornire alcuna giustificazione plausibile per questa disparità.

Nel corso del procedimento intentato da Ahmed, ricorda il Guardian, la Bbc rivelò per errore i nomi di 120 dipendenti donne che hanno presentato denunce per discriminazione salariale.

Fonte: Guardian →
Fonte : Today