Gli utenti Netflix impazziscono per What Did Jack Do?, il nuovo corto di David Lynch

David Lynch non è un semplice regista: l’autore di pezzi di storia come Elephant Man, Velluto Blu, Eraserhead e Mulholland Drive è per i suoi fan oggetto di culto, religione quasi, sicuramente un evento o un rito. La pubblicazione improvvisa su Netflix di un suo corto inedito, allora, non può che suscitare grida di giubilio.

Poche ore fa Netflix ha infatti inaspettatamente incluso nel proprio catalogo What Did Jack Do?, corto firmato da Lynch nel 2016, proiettato l’anno dopo a Parigi e, successivamente, al Festival of Disruption di New York.

La cosa è stata dunque accolta con gioia dai fan del regista, che sui social hanno esternato tutta la loro felicità: c’è chi ringrazia Lynch e Netflix per avergli fatto un grande regalo di compleanno, chi invece giudica il corto un regalo di compleanno collettivo indirizzato al mondo intero, chi apprezza la performance della scimmietta e chi, addirittura, ha ammesso di aver temuto la scomparsa del celebre regista nel vedere all’improvviso il suo nome balzare in cima ai trend di Twitter.

What Did Jack Do? dura 17 minuti e vede Lynch accreditato come sceneggiatore, regista, montatore, supervisore del sonoro, scenografo e autore della colonna sonora nonché, ovviamente, come attore protagonista al fianco della povera scimmietta accusata di omicidio.

Fonte : Everyeye