Maisie Williams parla della lotta per mantenere Wolfsbane fedele ai fumetti in New Mutants

Tra i protagonisti del prossimo e attesissimo The New Mutants di Josh Boone c’è anche Maisie Williams, interprete di Rahne Sinclair aka Wolfsbane nel cinecomic Marvel, che discutendo del film e del personaggio con Digital Spy ha raccontato della lotta per far emergere una certa fedeltà fumettistica dal personaggio.

Ha detto la Williams sull’accento scozzese della mutante: “Sono stata scritta in modo molto americano, perché il regista e sceneggiatore Josh Boone è stato molto disponibile ad ascoltare le nostre idee relative ai dialoghi dei personaggi. Non volevo comunque renderla imbarazzante e farle ripetere continuamente “aye” ogni tre per due ma solo donarle un accento autentico“.

Ha continuato: “Rahne è stata qui per un po’ e anche gli altri mutanti, quindi credo che le interpretazioni e gli accenti dei nostri personaggi siano quelle che cercavamo. Personalmente sono andata su di un accento delle Highlands, anche se spesso tocco qualche vibrazione alla Glasgow, ma spero che le persone in Scozia lo capiscano. Ho sempre saputo che Wolfsbane fosse scozzese, quindi l’ho iniziata a pensare e poi a provare in scozzese, anche se farlo troppo marcato era effettivamente terribile e troppo cringe, da parte mia“.

The New Mutants vede nel cast anche Anya Taylor-Joy, Charlie Heaton e Alice Braga, per un’uscita prevista nelle sale italiane il prossimo 2 aprile 20. Per ulteriori aggiornamenti vi lasciamo all’analisi del nuovo trailer ufficiale di The New Mutants.

Fonte : Everyeye