Roma seconda al mondo e dietro solo a Bogotà per ore perse nel traffico

in foto: Traffico Roma

La città del mondo con più ore perse per ogni cittadino nel traffico? È Bogotà, capitale della Colombia, secondo una ricerca di Inrix, che ha analizzato la mobilità e la congestione urbana in 200 città di 38 paesi diversi. Al secondo posto della classifica mondiale, però, c’è proprio la capitale italiana, Roma, con 254 ore perse nel traffico all’anno per ogni cittadino. Bogotà è in testa con 272. Terzo posto per Dublino e quarto posto per Parigi. Secondo la ricerca Dublino ha la velocità media più bassa per le automobili nel centro della città con 9,5 chilometri all’ora. Boston è invece la città in cui il costo del traffico è più elevato: 2.291 dollari pro capite all’anno. Tornando alle ore perse nel traffico e prendendo in considerazione le altre città italiane, Milano è nella top 10, Firenze è 15/ma con 195 ore perse nel traffico, Napoli è 17/ma (186 ore), Torino è 22/ma con 167, Genova è 46/ma con 148 ore e Bologna è 47/ma con 147 ore.

Salvini: “Anche il record del traffico è colpa mia?”

“Altro record negativo per la Raggi e i Cinque stelle: Roma è la città al mondo col traffico più caotico, dove i cittadini perdono 254 ore di vita all’anno per colpa del traffico. Peggio solo Bogotà…Dopo autobus in fiamme, metro ferme e voragini nelle strade, anche questo è colpa di Salvini?”, ha commentato il leader della Lega Matteo Salvini.

Codacons: “Si tratta di vera e propria violenza verso i cittadini”

“Si tratta di una vera e propria violenza verso i cittadini. Dati così disastrosi sono motivati dall’incapacità dell’amministrazione da un lato di incentivare l’uso dei mezzi pubblici, dall’altro di garantire un servizio di metro, bus e tram adeguato ed efficiente. I romani non si fidano del trasporto pubblico e continuano a muoversi in auto alimentando il traffico. L’assenza di vigili urbani sulle strade, la sosta selvaggia e altre criticità croniche della viabilità capitolina, aggravano le code chilometriche su numerose arterie, con la conseguenza che i cittadini subiscono una vera e propria violenza rimanendo per ore imprigionati nelle proprie auto”, il commento del presidente del Codacons Carlo Rienzi.

La classifica mondiale delle città per ore perse nel traffico

  1. Bogotà
  2. Roma
  3. Dublino
  4. Parigi
  5. Rostov
  6. Londra
  7. Milano
  8. Bordeaux
  9. Città del Messico
  10. Mosca
  11. Belo Horizonte
  12. San Pietroburgo
  13. Rio
  14. Firenze
  15. Bruxelles
  16. Belfast
  17. Napoli
  18.  Guadalajara
  19. Nizhny Novgorod
  20. Varsavia

Fonte : Fanpage