Addio a Nonno Pio, il bagnino centenario che fino all’ultimo non ha rinunciato al mare

Una vita per il mare. Pio Schiano Moriello, storico bagnino di Torvaianica (Roma) è morto a cento anni. Era una vera e propria leggenda per tutto il litorale romano, conosciuto da tutti come “Nonno Pio”. Sessant’anni fa aveva aperto il proprio stabilimento. Lo scorso 19 novembre aveva festeggiato 100 anni ma già ad agosto c’era stata una festa in spiaggia per omaggiarlo e Pio, con tanto di boccalo di birra, brindò insieme agli altri. A dare notizia della sua morte sono stati i familiari. 

“Nonno Pio”, simbolo del litorale di Torvaianica

Pescatore e marinaio di salvataggio, fu arruolato nella Regia Marina durante la Seconda Guerra Mondiale come nostromo sommergibilista. Fu uno dei pochissimi naufraghi superstiti dopo l’affondamento della sua unità, vivendo poi avventure e peripezie fra prigionia ed evasioni. Dal Borghetto dei pescatori di Ostia si spostò a Torvaianica negli anni Cinquanta per aprire la sua attività. 

Ad agosto l’Associazione Pro Loco Torvaianica ricordava: “A partire dal 2004 (quindi a 85 anni) ha inanellato una serie di record di voga su pattino, di tempo e distanza; sia ‘assoluti’ che di categoria (alcuni ancora imbattuti) ed è risultato con riconoscimento del ‘Guinness dei Primati’, il più anziano Bagnino del Mondo. Quest’anno Nonno Pio batte un altro incredibile record: il bagnino già longevo del mondo“.

Fonte : Today