Alla scoperta del nuovo Dolittle, con Robert Downey Jr.

Una clip del film in uscita il 30 gennaio, per scoprire il nuovo adattamento del singolare rapporto tra medico e animali che parlano la stessa lingua

Evergreen capace di mantenere ancora il suo fascino, il Dottor Dolittle è uno dei personaggi più longevi della letteratura, e anche del cinema. Protagonista dei 14 libri dedicati ai bambini scritti da Hugh Lofting tra il 1920 e il 1952, il singolare medico tornerà nelle sale italiane il 30 gennaio, a più di cinquant’anni dal debutto del 1967, quando fu interpretato da Rex Harrison, mentre una seconda versione del 1998 ha visto Eddie Murphy nel ruolo principe. Nel terzo adattamento per il grande schermo, a indossare il camice c’è uno degli attori più amati di Hollywood: Robert Downey Jr.

Nell’Inghilterra della Regina Vittoria, l’ex Iron Man si ritrova a condurre una vita scandita dai suoi amici animali. Perché Dolittle non è un dottore come gli altri: capendo il linguaggio degli animali e potendo parlare con loro, il medico si affida alla sua “squadra” – un gorilla ansioso, un’anatra entusiasta ma svampita e l’allegro orso polare che fa coppia con un cinico struzzo, oltre al pappagallo testardo che è il confidente del dottore – per affrontare l’improvvisa spedizione su un’isola leggendaria, alla ricerca di una cura per la Regina malata. Nella clip. è lo stesso Dottore a spiegarci la differenza tra gli animali e i suoi amici, lontani da gusti e abitudini dei loro simili.

Il film Dolittle vede alla regia Stephen Gaghan, che oltre a Downey Jr dirige anche Antonio Banderas, Michael Sheen e Jessie Buckley, e come detto arriverà nei cinema italiani il 30 gennaio.

Fonte : Wired