Paura ad Ostia, fuga di gas ed esplosione in appartamento: ferita una donna

Paura ad Ostia dove in via Capo Soprano si è verificata una esplosione in un appartamento. Sul posto, allertati, sono giunti gli agenti della polizia di Stato, il personale medico del 118, due autobotti dei vigili del fuoco di via Celli e la polizia locale con il gruppo X Mare impegnato a gestire la viabilità durante i soccorsi.

Il tutto si è verificato intorno alle 7 del mattino. A causa di una fuga di gas, infatti, si è verificata una esplosione al secondo piano di una palazzina di Ostia.

La donna all’interno, salvata dagli agenti del commissariato Lido 1 e quelli della volante 53 che hanno agito repentinamente insieme ai pompieri, è stata portata all’Grassi. Cosciente, non sarebbe in pericolo di vita. Durante le operazione lo stabile in via Capo Soprano è stato temporaneamente evacuato. 

Secondo i primi rielivi effettuali da Italgas, sul posto poco dopo il fatto, l’impianto esterno all’appartamento è risultato integro. I tecnici al lavoro, quindi, dovranno ora stabilire se ci sia stato un malfunzionamento interno, nell’abitazione al secondo piano. 

Fonte : Roma Today