Ascolti Tv: Rai1 faccia statua a Milly, il Cantante Mascherato lo salva lei

Gli ascolti Tv e i dati Auditel di venerdì 17 gennaio 2020, in prima serata, hanno visto nuovamente Il Cantante Mascherato su Rai1 battere Il Grande Fratello Vip 4 su Canale 5. Il programma condotto da Milly Carlucci, seppur in calo rispetto alla settimana scorsa, è riuscito a prevalere ancora una volta sul reality presentato da Alfonso Signorini, che invece cresce rispetto a sette giorni fa. 

Prevedibile la perdita di terreno del Cantante Mascherato che, edulcorato rispetto all’estroso format originale per incontrare i gusti tradizionali degli spettatori di Rai1, ha perso l’effetto curiosità della prima puntata senza poter contare sul continuo rinnovo delle diatribe e delle polemiche (potenzialmente inesauribili e sempre nuove) alimentate ogni giorno della settimana dai concorrenti del Grande Fratello Vip 4. Senza contare la sostituzione in corsa della direttrice di Rai1 Teresa De Santis, che ha fortemente creduto nel Cantante Mascherato assieme a Milly, sostituzione che ha causato non poco scompiglio nei ranghi della trasmissione. 

Si può dire dunque che, al momento, il programma di Rai1 si regga perlopiù sulla professionalità di Milly Carlucci, che – non per niente vestita da “domatrice” – amministra il circo degli animali e delle maschere con piglio autorevole e convincente, impegnandosi con diligenza per animare un format che coinvolge fino a un certo punto e che rischia di perdere progressivamente la spinta iniziale. Si rivela necessario infatti trovare nuovi escamotage per mantenere vivo l’interesse, specie visti i due personaggi finora smascherati (Orietta Berti e Arisa) che, con tutto il rispetto del caso, non sono esattamente quei super big che si prospettavano con gli indizi rivelati sulle identità dei vari concorrenti. 

Mentre la giuria formata da Flavio Insinna, Ilenia Pastorelli, Guillermo Mariotto, Patty Pravo e Francesco Facchinetti è costretta a perdersi in lungaggini e pronostici spesso assurdi riguardo all’identità dei vari cantanti per “allungare il brodo”, tocca dunque quasi completamente alla Carlucci sostenere sulle spalle della sua credibilità il programma. E tuttavia, mancano ancora due puntate e la disfida con la concorrenza si fa ogni settimana più ardua. Riuscirà la dea ex machina Milly a sorreggere praticamente da sola il circo del Cantante Mascherato continuando a prevalere sul rivale Alfonso Signorini e il suo caravanserraglio di “vip” più o meno noti, o le verranno in aiuto nuove idee per donare impulso al programma di Rai1? In attesa di conoscere la risposta a questo interrogativo, lode a lei. 

Fonte : Affari Italiani