Fumo a bordo aereo, atterraggio d’emergenza per un volo diretto a Roma

Un aereo della compagnia Air Italy diretto a Roma ha dovuto far rientro all’aeroporto Costa Smeralda di Olbia perché subito dopo il decollo si è sprigionato fumo nella cabina passeggeri.  E quanto si apprende da un comunicato diffuso da Adknkrons.

L’episodio, secondo quando riferito dall’agenzia stampa, si è verificato nella tarda serata di ieri e ha naturalmente provocato paura e panico tra i passeggeri, anche perché il fumo sembrava fuoriuscire dalla coda del Boeing. Immediato è scattato il rientro a Olbia con procedura di emergenza.
 

Fonte : Roma Today