Ascolti Tv, Crisi 8 1/2: Gruber insidiata da Palombelli e battuta da Gentili

Gli ascolti Tv e i dati Auditel di Otto e mezzo, talk di approfondimento politico condotto da Lilli Gruber su La7, vedono in questa stagione un calo piuttosto evidente (come del resto avviene un po’ per tutti i programmi del canale di Urbano Cairo). Se l’anno scorso, il salotto di Lilli distaccava più o meno nettamente quello di Stasera Italia, condotto dal lunedì al venerdì da Barbara Palombelli, e nel weekend da Veronica Gentili (fino alla stagione scorsa accanto a Giuseppe Brindisi), specie dalla ripresa post-natalizia assistiamo a un avvicinamento progressivo tra i due programmi, con Otto e mezzo battuto costantemente il sabato dal programma di Rete4.

In ogni modo, mentre la crisi di governo estiva aveva fatto lievitare gli ascolti e le performance auditel di pressoché tutti i talk di approfondimento politico targati Cairo e Mediaset, l’avvento del governo giallo-rosso ha per qualche motivo affossato l’audience di quelli di La7 mentre Rete4 conosce al momento una nuova primavera di successi, dopo la stagione flop di Gerardo Greco alle redini dell’informazione del canale diretto da Sebastiano Lombardi.

Prova di tutto ciò, l’ospitata di ieri di Maria Elena Boschi dalla rossa Lilli. Se la deputata di Italia Viva un tempo garantiva ascolti stellari al salotto della Gruber, nella puntata di ieri ha radunato 1.609.000 spettatori con un 6.42% di share ben sotto i risultati di un tempo, mentre Stasera Italia ha conquistato 1.363.000 spettatori (5.6%), nella prima parte e 1.131.000 spettatori (4.5%) nella seconda. 

Fonte : Affari Italiani