Patrizia Ave vince “Bake Off Italia – All Stars Battle”

Patrizia Ave è la vincitrice di Bake Off Italia – All Stars Battle, la seconda edizione del torneo del programma in onda su Real Time che ha messo in competizione i vecchi concorrenti del programma divenuto ormai un titolo storico di primaria importanza per il canale Discovery. I giudici Ernst Knam e Damiano Carrara (mancava Clelia D’Onofrio), hanno assegnato la vittoria a Patrizia Ave, casalinga di Cesano Maderno che ha preso parte alla terza edizione di Bake Off Italia nel 2015. La ragione di questa scelta è che è stata ritenuta, tra tutti i partecipanti, colei che in questi anni è stata in grado di mostrare i miglioramenti più vistosi ed evidenti.

Patrizia Ave a Bake Off nel 2015

Nell’edizione 2015 Patrizia si era classifiata al secondo posto, scelta all’inizio del programma da Ernst Knam per la sua squadra rosa. Lei però è sempre stata caratterizzata da una scarsa convinzione nelle proprie possibilità, aspetto sul quale si era lavorato di più nel corso del programma, con Knam che ha preteso sempre che lei ci mettesse competitività, con il risultato di portarla oggi alla vittoria.

Il racconto della finale

La finale ha avuto come ospiti speciali tre nomi e volti noti del mondo della cucina e della televisione: c’erano Simone Rugiati, Marco Bianchi e Misha Sukyas. La puntata, che ha visto Patrizia Ave giungere a un passo dal traguardo insieme Francesca Tiranti, che aveva partecipato alla quarta edizione di Bake Off, sempre con la squadra rosa, e Malindi Donvito, protagonista nella quinta edizione, prima con la squadra azzurra e passata da Knam. Tre le prove nel corso della puntata finale di Bake Off Italia – All Stars Battle, dalla Prova Rush dedicata ai cannoli, la Prova Show incentrata sulla preparazione del tiramisù e infine la Prova Extreme, che invece ha visto i concorrenti sfidarsi sul proprio cavallo di battaglia.

Fonte : Fanpage