Bod Boys For Life parte alla grande con 6 milioni di dollari dalle anteprime del giovedì

Come prevedibile, le recensioni positive della stampa statunitense hanno alzato le previsioni al box office per Bad Boys For Life, e infatti il terzo capitolo della saga action con Will Smith e Martin Lawrence è partito benissimo alle anteprime del giovedì.

Il film, arrivato ben 17 anni dopo Bad Boys 2, è stato distribuito in anteprima in 3.154 sale la sera scorsa, sale dalle quali ha incassato $6,36 milioni di dollari. Tale cifra per il film rating R è superiore a quella dell’anteprima da $5,3 milioni di American Sniper. La Sony prevedeva un’apertura di $38 milioni per Bad Boys for Life, ma il monitoraggio di ieri ha aumentato le proiezioni dello studio a $50 milioni – $56 milioni per il fine settimana

Meno roseo sembra il futuro di Dolittle e della Universal, che è partito malissimo sempre con le anteprime della giornata di ieri: il film con Robert Downey Jr. ha incassato soltanto $925mila dollari dalle 3.050 sale in cui è stato proiettato, e oggi si espanderà fino a toccare i 4.155 cinema. La produzione da $175 milioni potrebbe risultare in uno dei flop più clamorosi degli ultimi anni, con le previsioni che avvisano di un debutto sul week-end di appena $24-28 milioni di dollari.

Per fortuna la major ha ancora 1917 nelle sale, che ha incassato altri $3 milioni di dollari soltanto ieri, portando il proprio totale a $54,6 milioni a livello domestico. Con la notizia delle dieci nomination agli Oscar 2020, si prevede che il film sulla Prima Guerra Mondiale diretto da Sam Mendes dovrebbe avere un gran secondo week-end e incassare circa $30 milioni aggiuntivi nei prossimi giorni.

Fonte : Everyeye