L’Express francese imita The Economist e punta su podcast e giovani lettori

L’Express avvia un  nuovo corso sotto la proprietà del neoeditore Alain Weill e punta ad essere un The Economist alla francese come racconta ItaliaOggi.

Il nuovo numero con la copertina dedicata a Netflix infatti rimanda al magazine britannico: stessi colori, stessa posizione in prima pagina, stessi richiami per i servizi interni. Per quanto riguarda i contenuti, Weill aveva già preannunciato un’aderenza ai principi liberisti in economia, come ricorda ItaliaOggi, che caratterizzano il posizionamento storico della testata edita dalla famiglia Agnelli-Elkann.
“Daremo spazio all’internazionale, alla scienza e a tutte le istanze emergenti della società. Senza preclusioni” dice il nuovo direttore Eric Chol.

Il progetto è accostarsi a un caso editoriale ma anche di business di successo e Weill, che è una vecchia conoscenza del mondo della stampa francese, avendo fondato e diretto varie testate, ne è stato il primo promotore. Ma è proprio sul business di L’Express e The Economist che vengono fuori le differenze come spiega ItaliaOggi.

Il The Economist può contare su un pubblico più ampio, vista anche la lingua inglese, e vanta nel 2018-2019 1,1 mln di abbonati a livello mondiale (+ 13 000 unità), mentre L’Express 90 mila su carta e 19 mila online, per una diffusione totale di 209 mila copie.
Mentre a livello di ricavi, come spiega ItaliaOggi, il settimanale britannico ha chiuso l’ultimo esercizio con ricavi per 333 milioni di sterline e un utileda 68,3 milioni. Quello transalpino invece muove un giro d’affari di 35 milioni di euro, in perdita negli ultimi due anni di una cifra pari a 20 milioni.

Ecco così motivata la nuova strategia: molto web, più podcast, e una campagna di comunicazione da 4 mln che punta sui giovani lettori. Nel frattempo, però, si tagliano i costi sia delle pagine (riducendone il numero) sia del personale: fuori 30 dipendenti e 40 giornalisti (su un totale di cento cronisti) come precisa ItaliaOggi.

Fonte : Affari Italiani