MSGM, il fashion show è un tributo al maestro dell’horror Dario Argento

MSGM presenta in occasione della Milano Moda Uomo 2020 Haunted, una collezione creata in stretta collaborazione con Dario Argento.

Una storia narrata con enfasi, colma di tensione, permeata dei colori saturi dell’immaginario horror.

Sono ossessionato da Dario Argento. È stato un onore poter trascorrere del tempo con il Maestro, discutere dei suoi film, della sua estetica, della vita. Questa collezione è ispirata ai capolavori di Argento ma anche al suo modo di essere, alla sua visione” dice Massimo Giorgetti, direttore creativo di MSGM.

Il mondo di Haunted, è un mondo fatto di luci ed ombre. Un viaggio nel profondo della personalità umana, che indaga tutti i contrasti che la animano.

Il sartoriale è reinterpretato con inedita allure, in abiti dai tagli decisi, impreziositi da dettagli fibbia. I cappotti sono pensati su forme fluide in colori accesi: il ‘Profondo Rosso’ di un duffel coat è un rimando al classico del 1975.

L’intera palette attinge dall’immaginario visivo del regista: ciclamino, terracotta, verde smeraldo, lavanda, tutti in contrasto con abbondanti spennellate di nero.
Sulle camicie in popeline, le locandine originali di Argento, ‘Il gatto a nove code’, ‘Phenomena’ e ‘Suspiria’, insieme a frame delle sue scene più iconiche, tra tutti l’occhio del killer di ‘Pro- fondo Rosso’. Illustrazioni di piante carnivore evocano un mondo incantato, tra sogno ed incubo.

La maglieria ha dettagli inaspettati, come il pannello ciclamino sbottonato e drappeggiato su un maglione nero. Nella collezione MSGM, sartoriale e casual sono due facce di uno stesso personaggio. ‘Siamo in due. La mia parte oscura e io’, per citare il Maestro.

Il denim nero è lavato e tinto di rosso, come saturo di sangue finto. Maglioni in lana jacquard accostano immagini di mostri, gatti e personaggi horror.

Come nei film di Argento non manca mai un tocco di humor: la mano di un mostro che fa il dito medio su una felpa, o gli orsacchiotti cuciti insieme su un patch di spugna, come fossero un’unica creatura a tre teste. Insieme all’uomo, MSGM rivela sei outfit della collezione Prefall 2020, che accostano le stampe a silhouette rigorose, arricchendo la narrazione di nuovi personaggi.

Gli accessori sono rigorosamente in pelle nera: stivali dalla punta a contrasto, in collabora- zione con Cult, guanti ispirati a quelli degli assassini dei film di Argento, borse a tracolla perfette per contenere una delle sceneggiature del regista.

Fonte : Affari Italiani