Sonic The Hedgehog: l’adattamento del celebre videogioco ottiene il rating PG

Al film Sonic The Hedgehog, è stato assegnato un rating PG dalla Motion Picture Association of America (MPAA). La classificazione PG vuol dire ‘Parental Guidance suggested’, il che significa che i bambini potranno vedere il film, anche se è consigliata la presenza di una persona adulta. il film sembra piuttosto adatto alle famiglie.

Una classificazione che sembrava comunque annunciata, considerando il target di riferimento di Sonic The Hedgehog, principalmente rivolto ai bambini e a quegli adulti cresciuti giocando con i videogiochi di Sonic, in particolare sulle consolle della SEGA.
Tuttavia qualche parolaccia il film potrebbe includerla, quindi il rating PG è certamente ideale e indicato per il film.

Paramount è riuscita a evitare un rating PG-13 (minori di 13 anni in presenza di un adulto) ma la classificazione con un semplice PG potrebbe significare anche la mancata presenza di Rogue, che avrebbe probabilmente spinto il film ad un PG-13.
Sonic The Hedgehog sarà presentato in anteprima il 14 febbraio. E lo sarà con una valutazione PG. In queste settimane sono usciti un nuovo poster internazionale di Sonic e diverse ulteriori indiscrezioni, come un possibile cameo di The Rock offerto dal regista all’attore.
Sonic The Hedgehog ha avuto diverse vicissitudini nel corso della lavorazione, tra cui le critiche al look del personaggio dopo la pubblicazione del primo trailer ufficiale del film, distribuito online la scorsa estate.

Fonte : Everyeye