La director’s cut di The French Dispatch di Wes Anderson durerà 5 ore?

Non si può dire che il cinema del 2019 non ci abbia abituato a produzioni che durino qualcosina in più della media, basti pensare a film come The Irishman (209 minuti) di Martin Scorsese o C’era una Volta a… Hollywood (161 minuti) di Tarantino. The French Dispatch di Wes Anderson, però, potrebbe alzare ulteriormente l’asticella.

Il film del regista de I Tenenbaum e Grand Budapest Hotel, stando a quanto si legge sul noto sito di recensioni IMDb, potrebbe infatti durare ben 241 minuti nella versione che approderà in sala, che a quanto pare verrà divisa in due parti rispettivamente da 117 minuti e 124 minuti. Non solo: del film sarebbe prevista anche una director’s cut della durata di 325 minuti: più di 5 ore!

Roba da far impallidire anche il Sergio Leone di C’era una Volta in America, insomma. Si tratta, comunque, di notizie non ancora confermate da fonti ufficiali: IMDb, in quanto sito che offre a chiunque la possibilità di modificare le informazioni sui film in uscita, va preso con le pinze fino ad eventuali comunicazioni ufficiali della produzione. Non sono comunque ancora arrivate smentite di sorta.

The French Dispatch uscirà nel corso del 2020 e vedrà un cast composto dalla solita parata di stelle chiamata a raccolta da Wes Anderson, dai fedelissimi Bill Murray, Owen Wilson e Willem Dafoe alla new entry Timothée Chalamet, passando per Saoirse Ronan, Kate Winslet, Léa Seydoux, Christoph Waltz, Elizabeth Moss, Benicio Del Toro, Tilda Swinton e Adrien Brody.

Fonte : Everyeye