Jennifer Lopez rimpiange di aver rifiutato un celebre ruolo da Oscar

Le nomination ai 92esimi Academy Awards non sono state generose con Jennifer Lopez, alla vigilia considerata papabile per una candidatura nella categoria delle migliori attrici non protagoniste grazie al suo sorprendente lavoro ne Le Ragazze di Wall Street.

Nonostante il record di presenza femminile nelle nomination non sono mancate ovviamente le polemiche, soprattutto per quanto riguarda la categoria della regia e l’assenza di Greta Gerwig, ma la Lopez non ne ha voluto sapere di lamentele. Piuttosto, nel corso di una recente intervista, ha preferito discutere alcuni rimpianti del passato concentrandosi sui ruoli potenzialmente da Oscar che ha rifiutato nel corso della sua carriera.

Ci fu un film chiamato Unfaithful. Ed era stato offerto a me inizialmente, ma allora pensai che la sceneggiatura non faceva al caso mio. Avrei dovuto capire che un regista come Adrian Lyne avrebbe tirato fuori un gran film, ma non lo feci. La parte andò a Diane Lane, che a vederla oggi è praticamente perfetta in quel film. Di tanto in tanto ci ripenso e, si, vorrei letteralmente spararmi ad un dito del piede.

Per Unfaithful, noto in Italia anche col titolo L’Amore Infedele, la Lane ottenne una nomination come miglior attrice protagonista agli Oscar 2003, che però perse in favore della Nicole Kidman di The Hours.

Gli Oscar 2020 saranno consegnati nella notte italiana tra domenica 9 e lunedì 10 febbraio.

Fonte : Everyeye