Camerano, tragedia sul lavoro: operaio muore colpito dal braccio meccanico del bobcat 

Tragedia questa mattina, 15 gennaio, all’interno del cantiere Inrca in via degli Zingari, a Camerano, in provincia di Ancona. Un operaio di circa 50 anni di origini campane è rimasto vittima di un drammatico incidente, dopo che un bobcat lo avrebbe travolto e ucciso. Sono scattati i soccorsi, che tuttavia si sono rivelati inutili: sul posto sono arrivati gli uomini della Croce Gialla di Camerano; si è levata in volo anche l’eliambulanza, ma non c’è stato nulla da fare.

Sul luogo i carabinieri di Camerano, coordinati dal comandante della Compagnia di Osimo, magg. Luigi Ciccarelli, il 118 e gli addetti della Medicina del Lavoro dell’Asur. La salma è ancora sul posto. Sul posto la medicina del lavoro dell’Asur. Informato il pm di turno Irene Bilotta, che ha disposto l’autopsia sul corpo dell’operaio. La vittima lavorava per la Blg Costruzioni. I militari dovranno sentire anche l’operaio che era alla guida del bobcat. Il dramma nel cantiere del nuovo ospedale di Ancona Sud-Inrca.

Fonte : Fanpage