Gli Eterni: chi sono i Devianti, i villain del nuovo film Marvel Cinematic Universe?

Grazie alla sinossi ufficiale de Gli Eterni pubblicata nelle scorse ore, sappiamo che nel film Marvel Cinematic Universe in uscita a novembre il ruolo di villain sarà affidato ai Devianti, un gruppo rivale che opposto a quello dei protagonisti da milioni di anni.

Ma chi sono questi Devianti, con esattezza? Per farla breve, potreste pensare a loro alle nemesi giurate degli Eterni, gli equivalenti di Joker per Batman, di Lex Luthor per Superman e di Goblin per Spider-Man.

La loro storia infatti comincia fin da The Eternals #1, albo realizzato da Jack Kirby nel lontano 1976: sia i Devianti che gli Eterni furono creati dagli antichi Celestiali nella speranza di perfezionare la vita organica, dotandola di incredibili poteri. Ma se quelli stessi esperimenti che resero gli Eterni il meglio e il massimo delle potenzialità dell’essere umano, trasformarono i Devianti in esseri orribilmente sfigurati e mutati. Purtroppo, insieme a queste terribili mutazioni, la maggior parte dei Devianti conservò gli stessi poteri ottenuti dagli Eterni, cosa che rese le due fazioni nemiche.

La differenza è che i Celestiali non hanno effettuato le loro sperimentazioni solo sulla Terra, ma lungo tutto l’universo, il che significa che probabilmente ci sono Devianti di tutte le forme, razze e dimensioni, a cui è stato permesso di produrre prole per generazioni. Ad esempio, è proprio grazie a questa mescolanza che alla fine sarebbe nato Thanos, che deriva da entrambe le fazioni. Oltre al villain dell’Infinity Saga, però, non ci sono molti personaggi tra le fila dei Devianti ad essere divenuti così famosi lungo la storia editoriale Marvel, quindi sarà interessante vedere su chi Kevin Feige e il suo team avrà puntato per questo film.

Gli Eterni arriverà nei cinema a novembre e, come confermato nelle scorse ore, sarà ambientato dopo gli eventi di Avengers: Endgame.

Fonte : Everyeye