Robert Downey Jr: in un video l’incontro con un giovane fan di Iron Man

Nel corso di una puntata di The Ellen Show, Robert Downey Jr. ha avuto l’occasione d’incontrare un suo fan, Vincent, un bambino di dieci anni, che dall’età di un anno aveva perso l’uso della parola a causa di un problema connesso all’autismo. Insieme ai suoi genitori, Andy e Nicole, Vincent ha incontrato Downey Jr. proprio davanti alle telecamere.

Dopo aver ricevuto la diagnosi, la vita di Vincent è stata segnata da un perenne isolamento, costretto dall’impossibilità di comunicare con le persone intorno a lui.
Tuttavia all’età di sei anni, grazie ad una maschera di Iron Man ricevuta in regalo, Vincent inizia a sviluppare ad aprirsi al mondo intorno a lui:”Mi ha aiutato a nascondere la mia identità, a parlare”.
Un legame profondissimo con il personaggio interpretato da Robert Downey Jr., Tony Stark/Iron Man.

Robert Downey Jr. ha spiegato:“Le persone mi chiedono sempre ‘Cosa ti mancherà di più nell’interpretare questo ruolo?’. E naturalmente è poter parlare con le madri, i padri, i giovani e dire ‘In qualche modo questo ruolo ha avuto un impatto positivo su di te’. Accade qualcosa, a tutti noi, quando puoi indossare una maschera”.
Un personaggio che ha segnato indelebilmente la carriera di un attore talentuoso come Robert Downey Jr., nell’ultimo decennio diventato famoso in tutto il mondo proprio grazie ad uno personaggi maggiormente iconici del Marvel Cinematic Universe. La sua capacità d’improvvisazione non l’ha di certo abbandonata nel franchise: la battuta ‘Io sono Iron Man’ è del tutto improvvisata e divenne celebre nel corso degli anni.
Nei mesi scorsi è stato pubblicato un fan poster retrò di Iron Man, che ha conquistato il web.

Fonte : Everyeye