Google Play non ti informa più quando aggiorna le app

In fase di test un alleggerimento dei messaggi informativi con l’eliminazione di quelli meno importanti, ma emergono bug

google play notifiche(Foto: Google)

Per molti utenti sono sparite le notifiche che informano dell’aggiornamento applicazioni compiuto da parte di Google Play. In un primo momento sembrava fosse un malfunzionamento momentaneo del mercato di software per dispositivi con sistema operativo Android.

Diversi utenti hanno segnalato la sparizione delle notifiche su Reddit (già dalla versione 17.4 dello scorso novembre fino all’attuale 17.6.19), ma a rendere più chiara la situazione ci ha pensato infine la redazione di Android Police, che ha ricevuto per prima una dichiarazione da parte di Google. Un portavoce di Mountain View ha spiegato che si tratta di un esperimento per alleggerire il numero di notifiche ricevute quotidianamente, a partire da quelle ritenute meno utili.

Google Play notifiche(Gif: Android Police)

Qui sopra una gif che mostra chiaramente come una serie di applicazione viene aggiornato e non appaiono notifiche a fine processo per confermare dell’esecuzione dell’update.

Essere informati che un software si è aggiornato all’ultima versione non ha certo un’importanza capitale, ma al contempo può risultare utile se si è impostato l’update automatico sotto wi-fi e si vuole tenere sotto controllo l’attività sullo smartphone. Inoltre, è emerso anche un bug – questa volta reale – per una percentuale degli utenti coinvolti nel test.

Oltre a notare la sparizione delle notifiche da post-aggiornamento, infatti, hanno visto anche scomparire quelle relative alla disponibilità di un update. Un’informazione che, onestamente, sulla scala da inutile a fondamentale si piazza piuttosto in alto.

Molto probabile che quest’ultimo malfunzionamento sarà corretto in tempi brevi, mentre l’esperimento sulle notifiche potrebbe continuare, essere esteso ad ancora più utenti e magari diventare standard così come essere accantonato. Google è infatti in continua fase di test e Play Store è solo uno dei tanti ambiti interessati da questa sorta di costante fase beta.

Fonte : Wired