Cane scappa dall’aeroporto e si getta in mare, salvato da un sub

Un cane è stato salvato questa mattina dopo essere finito in mare. Avrebbe dovuto salire su un volo Palermo-Milano per raggiungere la sua nuova famiglia ma Zeus, un cane arrivato da Lampedusa, è fuggito mentre si trovava all’aeroporto Falcone-Borsellino, riuscendo a raggiungere il mare. La sezione di Carini dell’ENPA ha raccontato su Facebook di essere stata chiamata per soccorrere il cane, che si era tuffato nell’acqua gelida spingendosi a largo.

“Necessario, tempestivo e salvavita è stato l’intervento di un sub che i nostri angeli hanno fatto sì che si trovasse proprio sul posto, sig. Mario Catalano, e del nostro presidente Paride Martotana che senza esitare si è tuffato in acqua vestito per soccorrere il cane”, scrive l’ENPA.

Il cane è stato tratto in salvo ed è stato portato al sicuro dai volontari, in attesa di raggiungere la sua nuova famiglia a Milano.

[embedded content]

Fonte : Today