PSG-Monaco 3-3

Paris Saint-Germain e Monaco si dividono un punto a testa ma lo fanno in maniera spettacolare. Nel match valido per la ventesima giornata della Ligue 1 passano in vantaggio i padroni di casa con la rete firmata da Neymar. Il 3-3 finale arriva con il gol segnato da Slimani al 70′

Alla fine è pari e patta tra Paris Saint-Germain e Monaco ma non è stato certamente un match noioso, anzi: il pubblico si è divertito parecchio visti i gol segnati e l’atteggiamento offensivo di entrambe le squadre. La gara si sblocca al 3′ con la rete del momentaneo 1-0 firmata da Neymar. La spinta offensiva delle due squadre è continua ed efficace e tra un’ azione pericolosa e l’altra, arrivano altre segnature. Alla fine la rete di Islam Slimani al 70° minuto su assist di Keita fissa il punteggio sul definitivo 3-3 permettendo così al Monaco di evitare la sconfitta.

Il Paris Saint-Germain è riuscito inizialmente a portarsi in vantaggio grazie alla rete di Neymar (al 3°). Il Monaco ha ribaltato il risultato con i gol di Gelson Martins al 7° e Wissam Ben Yedder al Monaco° minuto portando il risultato del 2-1, il risultato è stato riequilibrato dallo sfortunato autogol di Fode Ballo-Toure.

E’ stato un pareggio tutto sommato giusto come dimostrato da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche del match. Il Paris Saint-Germain ha dominato il possesso palla (61%), il Monaco ha avuto la meglio nel numero dei tiri totali (16-13).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell’avversario (559-316): si sono distinti Verratti (83), Thiago Silva (76) e Marquinhos (76). Per gli ospiti, Fode Ballo-Toure è stato il giocatore più preciso con 35 passaggi riusciti.

Neymar è stato il giocatore che ha tirato di più per il Paris Saint-Germain: 7 volte di cui 4 nello specchio della porta. Per il Monaco è stato Aleksandr Golovin a provarci con maggiore insistenza concludendo 5 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Paris Saint-Germain, il centrocampista Neymar pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (13 ma si contano anche 14 duelli persi). Il centrocampista Gelson Martins è stato invece il più efficace nelle fila del Monaco con 11 contrasti vinti (21 effettuati in totale).

Paris Saint-Germain (4-2-2-2 ): K.Navas, Thiago Silva (Cap.), J.Bernat, T.Meunier, Marquinhos, Á.Di María, Neymar, M.Verratti, I.Gueye, M.Icardi, K.Mbappé. All: Thomas Tuchel
A disposizione: C.Dagba, P.Sarabia, E.Cavani, P.Kimpembe, L.Paredes, S.Rico, J.Draxler.
Cambi: L.Paredes <-> M.Verratti (80′), P.Sarabia <-> Á.Di María (80′), E.Cavani <-> M.Icardi (86′)

Monaco (4-4-2 ): B.Lecomte, F.Ballo-Toure, B.Henrichs, G.Maripán, K.Glik (Cap.), A.Golovin, Gelson Martins, T.Bakayoko, C.Fàbregas, Keita, W.Ben Yedder. All: Robert Moreno
A disposizione: Adrien Silva, S.Sy, I.Slimani, J.Augustin, B.Badiashile Mukinayi, Gil Dias, R.Aguilar.
Cambi: I.Slimani <-> C.Fàbregas (65′), R.Aguilar <-> G.Batalha Martins (82′), A.Perruchet Silva <-> W.Ben Yedder (85′)

Reti: 3′ Neymar (Paris Saint-Germain), 7′ Gelson Martins (Monaco), 13′ Ben Yedder (Monaco), 24′ Aut. Ballo-Toure (Monaco), 42′ (R) Neymar (Paris Saint-Germain), 70′ Slimani (Monaco).
Ammonizioni: K.Baldé Diao, T.Bakayoko, F.Ballo-Toure

Stadio: Parc des Princes
Arbitro: Antony Gautier

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Fonte : Sky Sport