Rifiuti in strada e 15 cassonetti incendiati, notte di fuoco da Cinecittà a Portuense. Pista dolosa

Ancora una notte di fuoco a Roma, dove altri contenitori Ama sono stati distrutti dalle fiamme. Il bilancio racconta di 15 cassonetti e 6 macchine a fuoco

Venti minuti prima dell’una in via Stresa, zona Montemario, sono stati parzialmente danneggiati cinque cassonetti dalle fiammeche hanno bruciato anche una Opel Mokka nella parte posteriore. 

Alle 2, invece, sono stati quattro i cassonetti ad essere distrutti dal fuoco in via Luigi Zambarelli, zona Portuense, ancora una volta per cause imprecisate. Il rogo ha danneggiato anche il faro anteriore sinistro di una Panda bruciando completamente una Renault Magane. 

Un’ora dopo, alle 2,54, un altro cassonetto è stato danneggiato dalle fiamme in via Salvatore Lorizzo, a Spinaceto. A macchia di leopardo gli episodi si sono susseguiti, iniziando da Capodanno. Alle 4:13 in viale Africa, invece, è stata incendiata un’auto, anche in questo caso. 

incendi cassonetti-2

Intorno alle 5, invece, a Cinecittà in via Flavio Stilicone, vigili del fuoco e carabinieri, hanno rinvenuto 5 cassonetti Ama distrutti dalle fiamme, due auto e uno scooter.

Secondo i dati Ama nel 2019 sono stati complessivamente 460 i cassonetti Ama bruciati e resi non fruibili, un dato comunque in flessione rispetto ai 500 andati a fuoco nel 2018. I municipi in cui si riscontra in modo ricorrente questo fenomeno sono, rispettivamente, il VII, l’XI, il X e il IV

Fonte : Roma Today