Sondaggi elettorali, testa a testa a sorpresa tra Santelli e Callipo a 15 giorni da voto in Calabria

Si avvicinano le elezioni regionali in Calabria, così come in Emilia Romagna e arrivano gli ultimi sondaggi politici sulle intenzioni di voto prima del silenzio elettorale. Per quanto riguarda la Calabria emerge un quadro che mette in discussione le stime delle ultime settimane: proprio questa mattina il Quotidiano del Sud ha pubblicato un sondaggio in cui si evidenzia un testa a testa tra Jole Santelli, candidata del centrodestra, e Pippo Calippo, per il centrosinistra, mentre fino a poco tempo fa si parlava di un vantaggio importante della deputata di Forza Italia.

Non c’è nulla di scontato sull’esito elettorale di queste regionali 2020. Questo, almeno, è il risultato del sondaggio realizzato da System Data e TI&SI per conto del Quotidiano del Sud che sconfessa chi pronosticava una vittoria con larghissimo margine del centrodestra“, si legge nell’articolo pubblicato oggi. Secondo le stime dell’indagine pubblicata dal Quotidiano del Sud, Santelli sarebbe in vantaggio di soli 2 punti percentuali, con consensi tra il 35% e il 39%: Callipo, invece, risulterebbe tra il 33% e il 37%, a ridosso quindi della sfidante. I due distanziano di molto gli altri due candidati, Carlo Tansi (civico) al 15%-19% e Francesco Aiello (Movimento Cinque Stelle) al 8%-12%.

Callipo ha la sua roccaforte nella provincia di Reggio Calabria dove l’intenzione di voto arriva ad una forbice fra il 38 e il 42%, mentre la Santelli sfonda soprattutto nella provincia di Cosenza con una forbice fra il 39 e il 43%“, evidenzia ancora il sondaggio. Che sottolinea inoltre come in queste elezioni sarà determinante la partecipazione al voto. Infatti, secondo l’indagine l’astensionismo sarebbe in calo rispetto alle regionali del 2014, che vide la partecipazione solo del 44% degli aventi diritto. Callipo potrebbe quindi avere un margine importante di recupero.

Sui social l’accelerazione di Callipo è ancora più consistente: nell’ultima settimana la pagina ufficiale Pippo Callipo Presidente per la Calabria ha raggiunto le 90.000 interazioni mentre la pagina Jole Santelli è ferma a 60.000 (Aiello tocca le 67.000)

Soprattutto se si considerano gli indici di fiducia di cui godono i candidati: il re del tonno, infatti, si trova in testa con il 47,9% degli intervistati che afferma di fidarsi maggiormente del candidato di centrosinistra, un risultato di gran lunga superiore al 24,2% ottenuto da Santelli. “Va segnalato, però, che la rilevazione effettuata fa riferimento all’intenzione di voto rispetto al singolo candidato governatore. Non è stato quindi considerato l’effetto trascinamento delle liste che ha un grosso peso visti i meccanismi del sistema elettorale calabrese. Le regole del gioco, infatti, non prevedono il voto disgiunto (cioè votare il candidato consigliere di una lista e il candidato presidente di un’altra) e, soprattutto, comportano che il voto dato al singolo candidato venga automaticamente attribuito al candidato presidente collegato anche se non espresso. Se consideriamo che il centrodestra con la Santelli mette in campo sei liste, il doppio di quelle a disposizione di Callipo fermo a tre, ecco che il risultato finale può cambiare ampliando il vantaggio della deputata azzurra“, conclude il sondaggio.

Fonte : Fanpage