Nicol Delago seconda nella discesa di Coppa del Mondo ad Altenmarkt

Delago Nicol

Dopo il primo podio stagionale nel superG nel dicembre scorso a Lake Louise, Nicol Delago ha conquistato il terzo podio in carriera nella discesa libera di Coppa del Mondo ad Altenmark. L’azzurra gardenese ha chiuso al secondo posto (1.19.08) dietro la svizzera Corinne Suter (1.18.79) facendo registrare un tempo straordinario soprattutto se consideriamo che è scesa in pista tra le primissime dopo una lunga pausa causata dalla nebbia.

Al terzo posto si è classificata l’altra elvetica Michelle Gisin (1.19.77) e subito dopo Sofia Goggia (1.19.80) e Francesca Marsaglia (1.20.00).

La finanziera bergamasca, anch’essa scesa in pista dopo la lunga interruzione, è stata disturbata dalle condizioni metereologiche per colpa delle quali non è riuscita a trovare la velocità giusta mostrata nelle due prova. Si tratta comunque di un risultato positivo al pari della Marsaglia, staccata dalla vetta di 1″21. Giornata poco positiva per Federica Brignone, 17esima a 2″07, seguita in classifica da una buona Laura Pirovano. Subito fuori dalla top 20 ci sono Nadia Delago ed Elena Curtoni, rispettivamente 21esima e 22esima. Verena Gasslitter, al rientro dopo una lunga pausa causata dagli infortuni si deve accontentare della 50esima posizione.

Nicol Delago: “Molto contenta di come ho iniziato questo nuovo anno. La pista era bellissima, mi sono concentrata su quello che doveva fare senza guardare molto ciò che accade di fianco. Dopo le due prove ho analizzato tutto bene con i miei allenatori e questo mi ha permesso di trovare la linea ideale per ottenere oggi questo risultato. Nei curvoni mi sento libera, scorro bene e riesco a fare del mio meglio. Sto lavorando per migliorare ancora e divertirmi come faccio ora. Domani conta fare molto bene il superG”.

Fonte : Coni