Box office da record nel 2019: domina la Disney con oltre 13 miliardi

Secondo quanto riportato da Deadline, il box office globale del 2019 si è concluso con un incasso record di 42,5 miliardi di dollari che ha visto crescere a dismisura le entrate della Disney anche senza considerare l’acquisizione monstre della 20th Century Fox.

Grazie agli straordinari risultati ottenuti da Avengers: Endgame (il maggiore incasso di tutti i tempi senza contare l’inflazione), Il Re Leone, Toy Story 4, Aladdin, Captain Marvel, Frozen II e Star Wars: L’Ascesa di Skywalker (ancora in programmazione nelle sale), infatti, la Casa di Topolino ha raggiunto la quota record di 11,120 miliardi staccando il primato firmato dalla stessa Disney nel 2016 (7,67 miliardi). Tenendo conto anche della Fox, la compagnia di Bob Iger ha incassato oltre 13 miliardi.

A seguire Warner Bros., i cui 4,423 miliardi sono rappresentati per quasi un quarto dalla stupefacente corsa al box office di Joker, che con 1,066 miliardi è diventato il cinecomic più redditizio di sempre in rapporto al budget nonché il primo film R-Rated a superare il traguardo del miliardo.

Universal (3,671 miliardi) e Sony (3,351 miliardi) sono state invece trainate rispettivamente dalle performance al botteghino di Fast & Furious: Hobbs & Shaw e Spider-Man: Far From Home, mentre Mission: Impossible – Fallout ha fatto la fortuna di Paramount (1,349 miliardi). Infine, Lionsgate ha raggiunto quota 1,272 miliardi grazie agli ottimi risultati di John Wick 3 – Parabellum e Knives Out.

Di seguito vi riportiamo la classifica completa degli incassi degli studios per il 2019:

  1. Disney/Fox – $13,153 miliardi
  2. Disney (da sola) – $11,120 miliardi
  3. Warner Bros. – $4,423 miliardi
  4. Universal – $3,671 miliardi
  5. Sony -$3,351 miliardi
  6. Fox (da sola) – $2,033 miliardi
  7. Paramount – $1,349 miliardi
  8. Lionsgate – $1,272 miliardi

Per avere un’idea su cosa ci attende dall’anno appena iniziato, vi lasciamo al nostro speciale sui film più attesi del 2020.

Fonte : Everyeye