Rush: è morto il batterista Neil Peart

I Rush con un comunicato pubblicato sul proprio sito ufficiale (e su tutte le pagine social ufficali della band) hanno annunciato la scomparsa di Neil Peart, il loro leggendario batterista. “È col cuore spezzato che condividiamo la terribile notizia che il nostro amico, fratello e partner Neil ha perso martedì la sua battaglia di 3 anni e mezzo contro il glioblastoma”, hanno scritto i Rush. “Tutti coloro che desiderano esprimere le proprie condoglianze possono scegliere un’organizzazione di ricerca sul cancro e fare una donazione per conto di Neil”.

Neil Peart entrò nei Rush nel 1974 e in più di 40 anni di carriera si impose come uno dei migliori batteristi del mondo sullo stesso piano di mostri sacri come John Bonham, Keith Moon e ovviamente Buddy Rich, al quale Neil si è sempre ispirato.

Fonte : Virgin Radio