Tv da 400 euro in vendita con i saldi a 30 per errore: rissa alle casse, interviene la polizia

Primo giorno di saldi veramente critico in alcuni punti vendita di una catena di ipermercati a Montpellier e a Béziers, in Francia. Per un errore del computer dei televisori da 55 pollici da più di 400 euro sono stati messi in vendita a soli 30,99 euro, scatenando la corsa dei clienti e scatenando il caos alle casse al momento di pagare. La notizia della “svendita” si era diffusa rapidamente sui social e decine e decine di persone si erano presentate nei negozi per approfittarne.

Come riferisce France3, nel punto vendita di Casinò Géant che si trova nel centro commerciale Odysseum di Montpellier è dovuta intervenire la polizia di fronte al rifiuto di alcuni clienti di pagare i televisori al prezzo originale e non a quello indicato per errore, ancorché frutto evidentemente di un errore. Una situazione critica che si è protratta fino a tarda sera.

Un’indagine interna ha accertato che all’origine di tutto c’è stato un bug nel programma che crea le etichette con i prezzi: il televisore da 439,99 euro, scontato del 30% grazie ai saldi, avrebbe dovuto riportare sull’etichetta un prezzo di vendita di 309,90 e non 30,99 come invece erroneamente indicato.

Fonte: France 3 →
Fonte : Today