Bagdad, arrestate 3 “spie” filo-Usa

22.36
Tre persone che lavorano all’aeroporto internazionale di Bagdad sono state arrestate dalle autorità irachene perché sospettate di aver fornito agli americani informazioni dettagliate sugli spostamenti del genereale Soleimani, ucciso nel raid americano.
Lo riferisce la Cnn, che cita due fonti a conoscenza della vicenda. I tre arrestati sono cittadini iracheni.Fonti di stampa Usa affermano che la notte dell’uccisione di Soleimani fallì un’analoga azione Usa in Yemen contro Abdul Reza Shahlai,leader delle forze Quds.
Fonte : Televideo