Mark Lanegan arriva in concerto a Bologna: info e biglietti

A maggio Mark Lanegan tornerà in Italia con la sua band per un imperdibile concerto a Bologna: ecco tutte le info

Tra le voci più intense del cantautorato rock, Mark Lanegan sta per tornare ad esibirsi in Italia, come sempre accompagnato dalla sua band. L’appuntamento è per sabato 30 maggio 2020 sul palco del Teatro Auditorium Manzoni di Bologna. Sarà la sua occasione per presentare al pubblico italiano il nuovo EP “Straight Songs of Sorrow”, in uscita il prossimo aprile.

Mark Lanegan Band a Bologna: tutte le info sul concerto

Questi ultimi mesi sono stati ricchi di stimoli e impegni per Mark Lanegan, che lo scorso ottobre ha pubblicato il suo nuovo album “Somebody’s Knocking” e poche settimane dopo ha annunciato una nuova uscita per la primavera del 2020. Si tratta di un nuovo EP intitolato “Straight Songs of Sorrow”, il cui arrivo è previsto per il mese di aprile. Le canzoni di questi ultimi progetti, insieme a tutti i suoi più grandi successi, saranno presentate live con un unico imperdibile show italiano in programma per sabato 30 maggio al Teatro Manzoni di Bologna. I biglietti per assistere al concerto di Mark Lanegan, presentato da Live Nation e dallo storico Covo Club, sono al momento disponibili in prevendita esclusiva per gli iscritti My Live Nation, a partire dalle ore 10:00 di venerdì 10 gennaio. Le vendite generali apriranno alle ore 10:00 di lunedì 13 gennaio su circuito TicketOne e Ticketmaster, online e nei punti vendita autorizzati. Ecco i prezzi, suddivisi per settore:

  • Platea numerata 1° e 2°: 38 euro + diritti di prevendita
  • Platea numerata 3°: 35 euro + diritti di prevendita
  • Galleria numerata: 35 euro + diritti di prevendita
  • Balconata numerata: 30 euro + diritti di prevendita

Mark Lanegan: gli ultimi progetti e l’EP in arrivo

Mark Lanegan, ex leader degli Screaming Trees, ha dato il via alla sua carriera solista nel 1990, collaborando negli anni successivi con numerosi artisti tra cui i Queens of the Stone Age, Greg Dulli (ex frontman degli Afghan Whigs) e Isobel Campbell (ex Belle and Sebastian). Il 18 ottobre 2019 Mark Lanegan ha pubblicato “Somebody’s Knocking”, il suo nuovo album arrivato a due anni e mezzo di distanza dal precedente “Gargoyle”. Il disco ha riscontrato subito un grande successo, entrando direttamente nella Top 20 della Billboard Independent Albums. Si tratta di un lavoro in studio composto da 14 tracce, profondamente influenzato dalla new wave e dal synth-pop britannico degli anni ’80. Ad anticiparne l’uscita, sono stati condivisi i singoli “Stitch It Up”, “Playing The Nero”, “Letter Never Sent” e “Night Flight To Kabul”. Lanegan si è esibito a Milano lo scorso novembre, ma nel 2020 tornerà in Italia con un’unica data a Bologna (30 maggio al Teatro Manzoni) in cui porterà in scena nuovissime canzoni. Per il prossimo aprile, infatti, è attesa l’uscita di un ulteriore capitolo discografico, un EP intitolato “Straight Songs of Sorrow”. Il nuovo EP è stato composto e registrato da un cast d’eccezione come: Greg Dulli, Jack Irons, Ed Harcourt, Shelley Brien, Dylan Carlson, Alain Johannes, Mark Duane Morton, il violinista Sietse van Gorkom, Jack Bates, Warren Ellis, Adrian Utley, oltre allo storico musicista dei Led Zeppelin John Paul Jones.

Fonte : Sky Tg24