Aspettando Black Widow, Florence Pugh celebra la sua nomination ai BAFTA per Piccole Donne

In attesa di vederla nei panni di Yelena Belova nell’atteso Black Widow, Florence Pugh stato nominata al BAFTA come miglior attrice non protagonista per il ruolo di Amy March nell’adattamento di Piccole donne di Greta Gerwig.

L’attrice, che nel 2019 si è distinta anche per aver recitato da protagonista nel Midsommar di Ari Aster, è stata candidata insieme a Laura Dern (Storia di un matrimonio), Scarlett Johansson (Jojo Rabbit) e Margot Robbie, nominata sia per Bombshell che per C’era una volta a Hollywood.

Per celebrare la sua prima importante nomination, la Pugh ha pubblicato su Instagram un simpatico video accompagnato da un messaggio di ringraziamento: “Il 2020 si è già superato. Grazie ai BAFTA per questo riconoscimento. Al fianco di amiche e leggende che ammiro. È speciale. Sto già pensando a quale snack portare nel mio bagaglio a mano. Che giornata.”

Come detto, l’attrice tornerà sul grande schermo al fianco della Johansson in Black Widow, la cui uscita nelle sale italiane è prevista per il prossimo 29 aprile: guardatela in azione nel trailer di Black Widow.

Per altri approfondimenti sul film di Greta Gerwig, tra i favoriti per rientrare nella categoria di miglior film agli Oscar 2020, vi lasciamo alla nostra recensione di Piccole donne.

Fonte : Everyeye