Brad Pitt ringrazia l’amico Bradley Cooper: ‘Mi ha salvato dall’alcol’

Anche in un ambiente patinato ed inevitabilmente stracolmo di interessi come quello di Hollywood possono nascere storie d’amicizia sincere, come quella raccontata da Brad Pitt durante il discorso di premiazione per i National board of review awards.

L’attore, salito sul palco per ricevere il premio come Miglior attore non protagonista per la sua performance nell’ultimo film di Quentin Tarantino C’era una Volta a… Hollywood, è infatti stato introdotto dall’amico Bradley Cooper, al quale Pitt ha voluto rivolgere un sentito ringraziamento.

La star di Ad Astra ha infatti ammesso di essere uscito da una brutta dipendenza da alcol soprattutto grazie all’aiuto disinteressato dell’attore di A Star is Born, e per questo ha quindi voluto ringraziarlo in pubblico durante la sua premiazione: “Bradley ha messo a dormire sua figlia e si è precipitato qui. Se oggi sono sobrio è anche grazie a questo ragazzo. Da allora ogni giorno è un giorno più felice. Grazie, ti voglio bene” sono state le parole pronunciate da Pitt sul palco.

Brad Pitt ha combattuto per lungo tempo la sua battaglia contro l’alcol sin dal divorzio con Angelina Jolie, che l’aveva ovviamente messo a dura prova. Il suo discorso ai National board of review awards è una delle pochissime volte in cui l’attore accetta di parlare in pubblico della questione: un amico come Bradley Cooper, però, meritava uno strappo alla regola.

Fonte : Everyeye