Casa ministra Trenta, Procura archivia

14.03
La Procura militare di Roma ha archiviato l’indagine sulla casa concessa in uso a Elisabetta Trenta quando era al governo come titolare della Difesa. Finito il mandato, l’alloggio era stato assegnato al marito di Trenta, maggiore dell’Esercito. Il fascicolo,senza nomi, riguardava la correttezza della procedura: non si sarebbero ravvisate ipotesi di reato militare.
Marito e moglie avevano comunque lasciato l’alloggio, 4 mesi dopo la fine dell’incarico di Trenta, spiegando il ritardo con problemi nel trasloco.
Fonte : Televideo