Heaven Bloom, l’installazione con 140 sculture floreali che danzano

Un gruppo di designer taiwanesi ha realizzato 140 fiori meccanici che “ballano” a ritmo di musica per celebrare una rara specie locale. E l’effetto è spettacolare

Un prato dove manca il verde ma abbondano i fiori, che sono meccanici e ballano a ritmo di musica. Così si presenta Heaven Bloom, l’installazione realizzata da Whyixd, un’azienda di design di Taiwan che ha creato e inserito 140 sculture cinetich nella hall di un edificio di Taichung, uno dei principali centri dell’isola.

Sita nel palazzo di proprietà di una azienda edile locale (la GoldenJade Construction and Development) ispirato alla natura, l’installazione occupa una delle pareti dell’ingresso ed è caratterizzata da fiori che si muovono sulle note delle melodie composte per l’occasione. Le particolari sculture omaggiano il rododendro nanhu, fiore locale che cresce su una delle cento montagne che sormontano Taiwan e che durante la fioritura passa dal giallo ruggine al colore bianco, confondendosi con i fiocchi di neve che ricoprono le cime più alte del paese.

Fonte : Wired