Ces 2020, tutte le novità delle case automobilistiche

Sfoglia gallery 9 immagini

Tra le più grandi novità in Nevada, la sorprendente vettura prodotta da Sony con propulsione elettrica e una dotazione tecnologica consistente. Sarà mai prodotta? Il brand nipponico ha investito tanto e ci sono forti possibilità che non sia soltanto un esercizio di stile e/o una dimostrazione delle ultime tecnologie per la mobilità, ma tutto dipenderà dai prossimi anni. Audi AI:Me arriva al Ces 2020 dopo l’ufficializzazione al Salone di Shanghai e si presenta come una summa di tutte le ultime novità in ambito tecnologico dal confort per i passeggeri ai servizi. Tutto gira attorno all’intelligenza artificiale che ogni giorno affina la conoscenza dell’utente personalizzando l’esperienza dal sistema d’infotainment alla pianificazione dei percorsi, ma anche posizione dei sedili, temperatura e profumi diffusi in abitacolo. Trasformazione in propulsione, design e sostanza per la celeberrima Ford Mustang che si presenta al Ces 2020 in versione Mach-E, passando da una muscle car a un suv moderno con motorizzazione elettrica. Con potenza da 255, 282 e 333 cavalli, accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi e un’autonomia da 480 km fino a 600 km, partirà da circa 40000 euro di listino. La casa americana ha anche presentato uno speciale robot bipede pensato per la consegna porta a porta, sviluppato in collaborazione con la startup Agility Robotics. Già vista al salone di Ginevra, questa concept car presenta una natura modulare completamente personalizzabile per seguire le preferenze dell’utente. Si potrà così scegliere il colore degli esterni e dei componenti così come gli interni, con gli accessori che si agganciano e sganciano facilmente in plug and play. Le batterie hanno autonomia da 96 fino a 482 km. La casa giapponese propone anche a Las Vegas Ariya che si era visto al salone di Tokyo come crossover a emissioni zero emissioni con soluzioni tecnologiche come il sistema di assistenza stradale avanzato ProPilot 2.0, controllo dei propulsori elettrici e trazione, smart route planner per la pianificazione intelligente e soprattutto materiali acustici di nuova generazione per insonorizzare l’abitacolo e per un viaggio più confortevole La concept car Mercedes Avtr è lontana dalla produzione, ma non può che stuzzicare attenzione: è ispirata a Avatar Interessante l’economica elettrica Fisker Ocean attesa fra due anni a circa 35000 euro con pannelli solari integrati La poliedrica Rivian R1t da oltre 600 km di autonomia, 0-100 km/h in 3 secondi e capacità di ruotare di 360 gradi da posizione stazionaria La concept car Toyota Lq Level 4 per la guida autonoma con assistente intelligente Yui


Fonte : Wired