Matrix 4: Max Riemelt conferma la sua presenza nel cast

L’attore tedesco Max Riemelt ha rivelato di essersi unito ufficialmente al cast di Matrix 4, tornando a lavorare con Lana Wachowski, co-autrice della serie Sense8, a cui Riemelt ha partecipato. L’attore ha confermato la sua presenza nel franchise tramite un post sul suo account Instagram. Riemelt affiancherà Toby Onwumere, co-star in Sense8.

Il cast di Matrix 4 per il momento include anche Yahya Abdul-Mateen II, Neil Patrick Harris, Jessica Henwick, Jonathan Groff e i ritorni di Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss.
Di recente è stato confermato che anche Jada Pinkett Smith è in trattative per tornare a vestire i panni di Niobe nel sequel targato Warner Bros.

La produzione di Matrix 4 inizierà nelle prossime settimane e Lana Wachowski ha scritto la sceneggiatura insieme ad Aleksander Hemon e David Mitchell, prima di prendere il timone della regia. Per il momento non sono stati rivelati ulteriori dettagli sulla trama, anche alla luce della conclusione di Matrix Revolutions nel 2003.
Max Riemelt ha interpretato Wolfgang Bogdanow in Sense8, uno scassinatore berlinese. Matrix 4 è di fatto il suo primo grande ingaggio in una produzione a grosso budget e il suo ottimo lavoro in Sense8 ha convinto Wachowski ad affidargli un ruolo anche in questo nuovo capitolo di Matrix.
Carrie-Anne Moss non si è ancora resa conto del suo ritorno nella saga che le diede la fama mondiale a cavallo degli anni ’90 e gli anni 2000.
Matrix 4 debutterà insieme a John Wick 4, per un week-end all’insegna del cinema con Keanu Reeves.

Fonte : Everyeye