Furti e rapine: latitante scovata in periferia, deve scontare oltre 20 anni di carcere

Furti, rapine e reati contro il patrimonio. Questo il curriculum criminale di una giovane donna scovata dalla polizia nella periferia est della Capitale.

A rintracciarla nel VI Municipio delle Torri sono stati gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Casilino Nuovo che hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ascoli Piceno nei confronti di un cittadina italiana di 29 anni, latitante, rintracciata dopo un servizio mirato di appostamento. 

La stessa dovrà scontare 20 anni, 8 mesi e 15 giorni di reclusione nonché 4 anni e 1 mese di arresto.

Fonte : Roma Today