Spara alla cugina e al marito che voleva proteggerla: poi si suicida

Ha sparato alla cugina e poi contro il marito di lei, accorso nel tentativo di fermarlo, finendolo nell’androne delle scale. Poi è entrato in casa e ha rivolto contro se stesso la pistola calibro 22. Un pomeriggio di orrore in famiglia quello culminato, pochi minuti prima delle 18:00 a Formia, in provincia di Latina. 

Un duplice omicidio su cui stanno indagando i carabinieri della città pontina. I militari sono accorsi nella palazzina di Piazza Mattei e i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare i decessi.

Duplice omicidio e suicidio a Formia

Secondo quanto riferisce LatinaToday alla base del delitto ci sarebbero dissidi in ambito familiare dovuti ad interessi economici. 

L’allarme è stato dato intorno alle 17,40 da un residente della palazzina che ha trovato la donna, F.F. di 67 anni, riversa a terra senza vita sulle scale del condominio.

Poco dopo è stato scoperto il cadavere del marito, G.G., un uomo di 70 anni, ritrovato nell’appartamento dello stesso edificio.

Il terzo uomo, autore del duplice omicidio, F.P., 64enne, era invece all’interno della sua abitazione. 

Fonte : Today