Sciopero a Roma Tpl: lunedì 13 gennaio a rischio bus in periferia per 24 ore

Lunedì 13 gennaio, salvo revoche, sarà sciopero di 24 ore sulla rete della Roma Tpl, il consorzio privato che gestisce le 103 linee periferiche. Ad indire l’agitazione, il sindacato Usb Lavoro Privato che oggi ha confermato l’agitazione.

La protesta, prevede per gli utenti le fasce di garanzia. Il servizio sarà assicurato, dunque, da inizio corse diurne e sino alle 8,30 e poi tra le 17 e le 20. Partenze a rischio, invece, tra le 8,30 e le 17 e dalle 20 a fine servizio. Possibili stop per circa 100 linee di bus. Servizio invece regolare sulle linee di Atac, Cotral e Ferrovie dello Stato Italiane.

Ecco l’elenco completo delle linee bus interessate dallo sciopero: 08, 011, 013, 013D, 017, 018, 022, 023, 024, 025, 027, 028, 030, 031, 032, 033, 035, 036, 037, 039, 040, 041, 042, 048, 049, 051, 053, 054, 055, 056, 057, 059, 066, 074, 078, 081, 086, 088, 135, 146, 213, 218, 226, 235, 314, 339, 340, 343, 349, 404, 437, 441, 444, 445, 447, 502, 503, 505, 541, 543, 546, 548, 552, 555, 557, 657, 660, 663, 665, 701, 702, 710, 711, 721, 763, 763L, 764, 767, 771, 777, 778, 787, 789, 808, 889, 892, 907, 908, 912, 982, 985, 992, 993, 998, 999, C1 e C19.

Fonte : Roma Today