Pm Beirut:Ghosn non può lasciare Libano

15.34
I giudici libanesi hanno proibito all’ ex n°1 Nissan-Renault Ghosn di lasciare il Paese, dopo l’interrogatorio al palazzo di giustizia di Beirut. Ghosn è stato sentito sul mandato di arresto internazionale ottenuto dal Giappone, da cui Ghosn è fuggito mentre era in libertà su cauzione.
La Procura di Beirut,riferiscono fonti, ha deciso di “vietare a Carlos Ghosn di viaggiare e ha chiesto il suo dossier” giudiziario. L’uomo d’affari è fuggito dal Giappone in Libano a fine dicembre.
Fonte : Televideo