Lavori via Aurelia rimandati: nel quadrante rimasto senza metro slitta il cantiere

Annunciati in pompa magna il 2 gennaio scorso, rinviati a data da destinarsi appena una settimana dopo. Slittano i lavori su via Aurelia quelli che avrebbero dovuto prendere il via l’8 gennaio per concludersi il 31. 

Rinviati i lavori su via Aurelia

Una riqualificazione completa di entrambi i sensi di marcia all’altezza della stazione Aurelia: in quel tratto noto a tutti per le pessime condizioni tra radici emerse sull’asfalto, dossi e buche. 

Salta il primo cantiere del nuovo anno, quello che avrebbe dovuto inaugurare il piano Strade Nuove del 2020. “Lavori posticipati a data da definire” – si legge negli avvisi online. 

L’Aurelio senza metro: slittano i lavori stradali

Una scelta presumibilmente scaturita dalla contemporanea chiusura, sempre nel quadrante Aurelio, di due stazioni metro: Baldo degli Ubaldi, interdetta al pubblico dal 18 ottobre scorso e almeno per altri dieci giorni, e Cornelia, chiusa dal 30 dicembre senza una data certa di riapertura. 

Una zona dal punto di vista della mobilità in sofferenza. Rimandati dunque i lavori su via Aurelia: per vedere quel tratto nuovo e più sicuro bisognerà attendere.

Lavori su via Aurelia

“Rifacendo il manto stradale verranno eliminati i dossi sulla strada causati dalle radici degli alberi. La verifica sulle caditoie inoltre permetterà di risolvere il problema degli allagamenti durante le piogge” – ha assicurato la Sindaca di Roma, Virginia Raggi, parlando dei lavori di via Aurelia. 

Sull’arteria del XIII per adesso niente cantiere: la strada, in attesa che le metropolitane tornino a fermarsi, resta così: dissestata e disseminata di crateri. Senza metro a disposizione scongiurate tre settimane di traffico congestionato e viabilità in tilt. 
 

Fonte : Roma Today