Panasonic 55” GZ950: la recensione di un TV OLED dalle ottime prestazioni video

Dopo la prova del GZ1500 torniamo ad occuparci di un TV OLED realizzato da Panasonic con la recensione del TX-55GZ950E; un interessante TV da 55 pollici disponibile anche nella variante con pannello da 65”.

Un Tv che riprende molte delle caratteristiche del GZ1500, elegante e dalle elevate prestazioni.

Scopriamo, quindi, nel dettaglio tutte le caratteristiche del TV OLED Panasonic TX-55GZ950E.

Panasonic TX-55GZ950E: design, caratteristiche tecniche e connessioni

Il GZ950 riprende l’impostazione stilistica del GZ1500 con il sottile pannello in metallo nella parte alta ed una bombatura in basso realizzata in plastica un po’ economica, in cui sono presenti elettronica e connessioni. 

Ricordiamo, inoltre, le cornici sottili attorno allo schermo, l’ampia ed elegante base in metallo e le dimensioni (con base) pari a 1.228 x 774 x 300 mm, con un peso di 27 KG.

Occupiamoci ora delle caratteristiche tecniche partendo dalla sezione video ripresa dal GZ1500: uno schermo da 55” con tecnologia OLED, ovviamente 4K, che vanta la completa compatibilità con gli standard HDR. Questo TV è, infatti, compatibile con i formati Dolby Vision, HDR10+, (i due standard HDR a metadati dinamici sempre più diffusi anche sulle piattaforme di streaming video), HDR10 e HLG (utilizzato da Sky).

Anche su questo Tv troviamo, inoltre, l’avanzato processore video HCX Pro Intelligent messo a punto da registi di Hollywood e sviluppato per fornire immagini il più possibile fedeli alla visione di chi le ha create.

Infine il comparto audio; questo TV non monta la soundbar integrata sotto lo schermo (Blade speaker) presente nel GZ1500, ma conserva la stessa configurazione con altoparlanti dotati di una potenza complessiva di 50 W (10 W x 2 + 15 W x 2) e supporto alla tecnologia Dolby Atmos. Diversa, invece, l’emissione sonora diretta verso il retro del Tv, con gli speaker inseriti nella parte bassa del lato posteriore del GZ950.

Terminiamo con le connessioni presenti sul retro e sul lato sinistro. Nella zona posteriore troviamo due HDMI e due prese USB, un ingresso AV analogico component e l’uscita digitale ottica. Sul lato sinistro sono, invece, presenti due HDMI, un doppio slot per cam e la presa per le cuffie a cui può essere anche collegato un subwoofer. Troviamo anche una porta USB 3.0 (5V-900 mAh) a cui collegare hard disk e pen drive, una porta Ethernet e le connessioni dei tuner sat e DVB-T. Per quanto riguarda le HDMI, Panasonic dichiara il supporto alla modalità a bassa latenza prevista nello standard HDMI 2.1 .

Connessioni che possono essere completamente nascoste alla vista da un pannello removibile che però copre completamente tutte le porte, anche quelle laterali.

Concludiamo con la connettività wireless che include WiFi e Bluetooth per il collegamento di cuffie, speaker esterni o soundbar.

Panasonic TX-55GZ950E: interfaccia utente, piattaforma Smart TV e telecomando

Il GZ950 vanta la stessa interfaccia utente del fratello maggiore GZ1500; menù davvero completi in grado di soddisfare anche l’utente più esigente, ma dalla grafica un po’ datata. Partiamo dai setting video predefiniti di buona qualità, ricordiamo in particolare le modalità “THX” e “Professionale” ideali per i contenuti cinematografici, a cui si aggiunge la Netflix Calibrated Mode. Si tratta di una modalità disponibile, ovviamente, solo durante la visione di contenuti presenti all’interno della celebre piattaforma di streaming, in cui il TV si autoregola, ottimizzando i vari parametri video in modo da garantire la massima qualità possibile.

Passiamo alla sezione audio dove troviamo vari setting preimpostati e modalità surround virtuali utili ad ampliare il fronte sonoro. 

Non dimentichiamo la completa piattaforma Smart TV MyHomeScreen 4, ricca di contenuti di vario genere come i servizi di streaming di Netflix, Youtube e Amazon Prime Video, assente invece Now TV.

Ricordiamo, inoltre, il DLNA ed un completo player integrato per la visione di contenuti video su hard disk esterni o pen drive, anche in 4K HDR. Non dimentichiamo infine, la possibilità di controllo del Tv tramite gli assistenti vocali Google Assistant (in inglese) e Amazon Alexa.

Terminiamo con il telecomando, anche questo ripreso dal GZ1500; un’unità in plastica dal design classico, non retroilluminata.

Panasonic TX-55GZ950E: prestazioni e prezzo

Concludiamo la nostra prova del Panasonic TX-55GZ950E con l’analisi delle sue prestazioni. Su questo TV ritroviamo le stesse elevate performance video già viste sul GZ1500, con un pannello OLED di ottima qualità. Un TV ovviamente dai neri assoluti, con immagini dettagliate e naturali e colori realistici. Ottima, inoltre, la valutazione su contrasto e luminosità e sul processore HCX Pro capace di gestire senza difficoltà anche video in SD e HD. Un Tv davvero completo grazie al supporto di HDR10, HDR10+, HLG e Dolby Vision, con un buon setup di fabbrica ed elevate prestazioni anche in ambito gaming.

Passiamo ora all’analisi della sezione audio. Pur non vantando la raffinata architettura “ Blade speaker” del GZ1500, il GZ950 vanta comunque buone prestazioni complessive con un ampio e potente fronte sonoro, discreti bassi, voci naturali ed una soddisfacente resa delle alte frequenze. 

Il prezzo suggerito al pubblico del 55GZ950 è di 1.999,99 euro.

Scopri di più su Amazon a 1.456 euro

Fonte : Today